lunedì 24 gennaio 2011

TIMBALLO DI RISO CON PISELLI

Questo piatto unico, le mie bambine l'hanno scelto sul loro libro di ricette preso con le merendine kinder Ferrero, tra l'altro nemmeno le mangiano!
INGREDIENTI: per 4 persone (io ho raddoppiato le dosi)
75 gr. di burro
30 ml di olio di oliva
una piccola cipolla affettata sottile
50 gr di prosciutto tagliato a dadini
un ciuffetto di prezzemolo fresco tritato, oltre ad
alcuni rametti per guarnire
2 spicchi di aglio
225 gr di piselli da sgranare freschi (io li ho usati surgelati)
2 bicchieri di acqua
1/2 litro di brodo di pollo o vegetale (l'ho fatto in casa)
350 gr di riso per risotto, preferibilmente arborio
75 gr di parmigiano grattugiato
175 gr di fontina affettata sottile

PREPARAZIONE:
Sgranare i piselli e lavarli bene.
Accendere il forno a 180° e, in una padella, sciogliere metà del burro e far dorare dolcemente la cipolla, quindi aggiungere il prosciutto tagliato a dadini e cuocere a fuoco medio per 3-4 minuti.
Versare nel soffritto il prezzemolo, l'aglio, i piselli e l'acqua.
Coprire la pentola e cuocere per 8 minuti, dopo dichè togliere il coperchio e proseguire la cottura finchè tutta 'acqua non sarà evaporata.
versare i piselli in un piatto.
Con la forchetta schiacciare bene metà dei piselli, fino ad ottenere una purea.
In una pentola versare la purea di piselli, il riso e parte del brodo. Cuocere fino a che il liquido non sia ben assorbito, mescolando continuamente e aggiungendo man mano il brodo rimanente. Dopo circa 15-18 minuti, quando il riso è al dente, mantecare con il burro rimasto e metà del parmigiano grattugiato.
Foderare una teglia da forno e ungerla con il burro e versare sul fondo il parmigiano.
Alternare i strati di fontina, di piselli con il prosciutto, di risotto.
Livellare il tutto con un cucchiaio e finire con una spolverata di parmigiano e piccoli fiocchi di burro.
Cuocere il timballo di riso e piselli in forno per 10-15 minuti, farlo riposare per 10 minuti e
capovolgerlo sul piatto di portata, togliere la carta e tagliarlo a fette.
Il timballo è pronto, gustatevelo!!!
Posta un commento